Google, posto di lavoro ideale

di Teresa Barone

scritto il

Google ancora una volta al primo posto tra le multinazionali ideali per lavorare.

Google si conferma il miglior posto al mondo dove lavorare, occupando la prima posizione della classifica stilata da Fortune e dedicata alle aziende multinazionali più amate dai dipendenti.

=> Larry Page di Google boss ideale

L’indagine vede il colosso di Mountain View (che dà lavoro a circa 56mila dipendenti) in cima al podio per il quarto anno di seguito, seguita da SAS e da W.L. Gore.

Nessuna azienda italiana compare nella graduatoria, mentre nella top ten compaiono la tedesca Daimler Financial Services (quinto posto) e Adecco (settimo posto).

Sono gli stessi dipendenti a definire Google un posto di lavoro sorprendente e destinato a migliorare ulteriormente, un’azienda resa speciale proprio dalle persone e dalla motivazione che caratterizza le risorse umane a tutti i livelli.

Questa la classifica competa:

1 – Google                              

2 – SAS Institute                      

3 – W. L. Gore & Associates        

4 – Dell                                    

5 – Daimler Financial Service      

6 – NetApp                              

7 – Adecco                                

8 – Autodesk                              

9 – Belcorp                                

10 – Falabella                          

11 – Hyatt                                

12 – Mars                                

13 – Accor                              

14 – Cisco                                

15 – Cadence Design Systems    

16 – Atento                            

17 – Hilton                            

18 – Scotiabank                      

19 – Diageo                            

20 – S. C. Johnson                  

21 – EY                                

22 – Adobe                              

23 – Monsanto                        

24 – 3M                               

25 – American Express.