La ricerca dei giovani

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Giovani e lavoro, ecco cosa cercano.

I giovani sul lavoro spesso si prendono le colpe di un sistema sbagliato, colpiti dai pregiudizi sulla voglia e forza di lavorare o cercare lavoro veramente.

I giovani sul lavoro

Ma se si chiede per una volta, proprio alle nuove generazioni, cosa cercano sul lavoro cosa si riceve come risposta? Ovviamente nulla di così fantasioso e assurdo, i giovani cercano nel lavoro crescita e gratificazioni. I giovani tra i 16 e 36 anni vogliono lavorare, ma ciò che si occupa non soddisfa. I giovani non sono rassegnati, pur rimanendo molto delusi, infatti cercano e voglio apprendere e crescere professionalmente. Ovviamente i sogni lasciano spazio alla realtà e i giovani accettano spesso lavori anche di qualifica più bassa o non retribuiti pur di potere entrare nel mondo del lavoro. Il desiderio è quello però di trovare una realtà lavorativa in sintonia con i propri valori ed anche desiderosi di dare subito un contributo importante. Purtroppo ancora oggi ci si impegna troppo spesso a creare delle categorie, come i giovani nullafacenti, non ponendo il peso invece nelle aziende e nei datori di lavoro non preparati ad interagire con questa generazione di lavoratori, un problema nato dalla differenza dalle generazione passate. I giovani comunque continuano a cercare la crescita personale, l’aspetto economico e la sicurezza del lavoro.

Fonte: Shutterstock