Innovation Community, il luogo per innovare

di Chiara Basciano

scritto il

Introdurre innovazione in azienda creando un contesto aperto ed accogliente.

Fare innovazione in azienda non vuol dire semplicemente fortificare il comparto IT, ma creare una nuova cultura digitale, in cui lo scambio tra i diversi settori sia attivo. L’innovazione infatti passa attraverso qualsiasi canale e non è appannaggio del settore tecnologico.

=> Vai ai tipi di innovazione

Per questo il manager dovrebbe favorire incontri intersettoriali, basati sullo scambio di idee. In contesti così aperti ognuno può portare il suo contributo. Per realizzare concretamente tali momenti di scambio si può pensare di creare appositi eventi, pensati proprio per dare all’innovazione l’opportunità di uscire fuori in tutte le sue forme.

=> Leggi come imparare l’innovazione

Si tratta di cerare un nuovo tipo di cultura aziendale, in cui l’impiego medio e abitudinario viene eliminato per fare posto ad una modalità più fluida, in cui il lavoratore può esprimersi liberamente. Infatti individuare chi tra i dipendenti ha voglia di cambiare, mostra una speciale creatività e un’attitudine imprenditoriale significa valorizzare i talenti presenti in azienda e creare un valore aggiunto. Si può parlare di una sorta di Innovation Community, trasversale e aperta ad accogliere chi è pronto al cambiamento.

=> Scopri la pratica dell’innovazione

Il suo volto può cambiare a seconda dei momenti e deve dare l’opportunità ad ognuno di portare il proprio contributo. Non devono esistere timori o timidezze in un contesto del genere, ma solo la voglia di innovazione deve guidare il suo percorso. Il ruolo del manager diventa chiave, dovendo essere il leader capace di ispirare e di incoraggiare i dipendenti, creando un luogo di lavoro vitale e pronto a trasformarsi.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI