Da millenials a imprenditori

di Teresa Barone

scritto il

Le giovani generazioni vorrebbero intraprendere una carriera da imprenditori.

Crescono le aspirazioni imprenditoriali dei giovani italiani i età compresa tra i 18 e i 35 anni, tanto che quasi sette su dieci dei cosiddetti millennials vorrebbe intraprendere la strada dell’imprenditoria avviando un’azienda di successo.

=> Scopri come sviluppare lo spirito imprenditoriale

A rivelarlo è la ricerca commissionata da Ebay e realizzata da Ipsos, condotta in Italia, Francia e Spagna.

Se il 67% dei giovani italiani vorrebbe diventare imprenditore, tra i francesi la percentuale scende fino al 63% mentre tra gli spagnoli si ferma al 62%.

Secondo l’indagine, inoltre, il 40% dei millennials avrebbe già in mente un’idea di da realizzare, prevalentemente sfruttando le potenzialità del commercio elettronico.

I giovani aspiranti imprenditori sono di entrambi i sessi e provengono soprattutto dalle Regioni del Sud e dalle isole. Quasi la metà degli interpellati lamenta una notevole difficoltà nel trovare un lavoro che sia in linea con il percorso di studi compiuto, mentre il 51% ritiene che l’imprenditoria possa rappresentare una strada per ottenere indipendenza e autonomia.

Sono gli stessi millennials a percepire l’imprenditore come una figura innovatrice, determinata e competente, sebbene molti dei giovani aspiranti imprenditori non trascurino le criticità legate alle tasse.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI