Manager nella moda

di Chiara Basciano

scritto il

Occupazione di livello manageriale nel mondo della moda.

Un settore che rimane fondamentale per il nostro Paese, affermandosi sempre come trainante, quello della moda rimane interessante per i manager che vogliono fare carriera. Carlo Caporale, Amministratore delegato Italia di Wyser, la Società di Gi Group che si occupa di ricerca e selezione di profili manageriali, in occasione di Pitti Immagine Uomo ha evidenziato quei profili manageriali che appaiono più ricercati al momento.

=> Leggi come far crescere un brand di moda

Nel dettaglio Visual Merchandiser, Franchising Manager, Retail Trainee ed E-commerce Manager ma anche Store Manager PDV online e Buyer online sono i profili al momento con maggiori possibilità occupazionali. Il punto di forza della moda rimane l’esportazione, per questo tutti i profili richiesti necessitano di una conoscenza approfondita della lingua inglese come base, ma considerato il forte sviluppo dell’area EMEA sono ben accette ulteriori conoscenze delle lingue.

=> Scopri dove va il retail

Le aziende che vantano una maggiore richiesta di questo tipo di personale si concentrano in Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Toscana. Per quanto riguarda le retribuzioni Caporale ne sottolinea i vantaggi, oscillando tra retribuzioni medie intorno a 50.000 euro per le posizioni di Franchising Manager e Retail Trainee e i 70.000, fino ad arrivare a  80.000 euro per il Visual Merchandiser.

Fonte immagine Shutterstock