Dare valore alla vita privata

di Chiara Basciano

scritto il

Imparare a bilanciare lavoro e affetti per ridare equilibrio alla propria vita.

Imparare a lavorare duro ma a rispettare la propria vita privata è un obiettivo non sempre facile da raggiungere, soprattutto se si ama la propria carriera e la si vuole sviluppare senza sosta. Ma impegnarsi per non farsi assorbire del tutto dal lavoro può e deve essere una priorità, soprattutto per chi si trova ai vertici della propria carriera.

=> Vai a lavoro e famiglia

La tentazione è quelle di rimandare, dicendosi che si avrà sempre tempo per godersi i propri cari. Ma non è così, i momenti volano via e bisogna approfittare di ogni istante. Per questo bisogna imparare ad organizzare la propria vita privata così come quella lavorativa. In questa tabella di marcia devono essere calcolati momenti di vacanza sacri, che non possono essere annullati per nessun motivo.

=> Leggi equilibrio vita lavoro in Italia

Staccare dal lavoro e andare in un luogo nuovo aiuta a ritrovare le energie e l’ispirazione. Ma non bisogna attendere solo i momenti di vacanza per godersi la famiglia, ogni giorno deve avere dei momenti dedicati a loro. La settimana dovrebbe avere un ritmo secondo il quale in alcuni giorni ci si può concedere di lavorare fino a tardi, ma altri invece bisogna staccare presto per passare parte del pomeriggio con la famiglia.

=> Scopri la divisione tra lavoro e famiglia

Non solo ciò farà bene a sé stessi ma anche all’ambiente di lavoro, infatti avere un manager dal volto umano, capace di dare valore ai sentimenti e agli affetti, renderà i dipendenti più propensi alla relazione. Capire le esigenze personali e invitare i dipendenti a fare altrettanto renderà l’azienda un luogo di lavoro più amato e quindi più produttivo.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI