Le migliori aziende

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Le migliore aziende dove lavorare, ecco la classifica.

Il posto di lavoro perfetto non esiste, ma tra le tante aziende ci sono le migliori, scopriamo quali sono.

Le migliori aziende in cui lavorare

Una classifica delle aziende migliori dove lavorare nel 2018 fa spiccare al primo posto facebook, al secondo posto la società di consulenza strategica Bain e al terzo Boston Consulting Group. I motivi arrivano anche dai dipendenti che trovano l’azienda Bain, che si trova al secondo posto, particolarmente attenta allo sviluppo professionale delle persone e alla cultura positiva in azienda, elementi essenziali per rendere l’ambiente di lavoro ottimane. Ma la Bain è presente nella lista nei posti migliori dove lavorare ogni anno negli ultimi dieci anni, un record ottenuto solo da altre due società la Google e l’Apple. Passando in altri settori si arriva al quarto posto, nello specifico la catena di hamburger della West Coast degli Stati Uniti, i dipendenti felici parlano di una buona retribuzione, un ambiente di lavoro dinamico, pasti gratuiti e orari flessibili. Per il mondo della moda si deve passare al sesto posto, la Lululemon, con sede a Vancouver per dipendenti è l’aziende migliori dove lavorare per diversi motivi, tra questi i corsi di ginnastica gratuiti offerti dall’azienda, l’ambiente di lavoro positivo e lo sconto generoso presso i negozi del brand. Infine nel dettaglio ecco parte della classifica delle migliori aziende dove lavorare nel 2018 :

  • 1. Facebook
  • 2. Bain & Company
  • 3.
  • 4. In-N-Out Burger
  • 5. Google
  • 6. lululemon
  • 7. HubSpot
  • 8. World Wide Technology
  • 9. St. Jude Children’s Research Hospital
  • 10. Ultimate Software

Fonte: Shutterstock

I Video di PMI

Come imporsi sui competitor