Un premio per la finanza sostenibile

di Chiara Basciano

scritto il

La finanza sostenibile è possibile, come dimostra il Forum appena conclusosi

Si è chiusa, la settimana scorsa la seconda edizione del Forum per la Finanza Sostenibile, in programma a Roma dal 5 al 12 novembre, con l’assegnazione del Premio per l’Investitore Sostenibile 2013.

La giuria ha evidenziato che tutti i partecipanti si sono rivelati di alto livello, ma il vincitore in particolare ha affrontato il tema dell’investimento sostenibile e responsabile con serietà e competenza. Il Fondo Pensione del Gruppo Intesa Sanpaolo ha infatti ricevuto il premio con tale motivazione.

=> Scopri altri premi del settore

La giuria ha poi sottolineato che «L’adozione di iniziative di engagement verso le imprese oggetto di investimento, evidenzia la predilezione di un approccio attivo nella gestione delle questioni ambientali, sociali e di governance. Da questo quadro, emerge in modo netto il forte coinvolgimento degli organi di governo e l’orientamento ai risultati di un investitore, seppur di piccole dimensioni. L’esperienza del Fondo Pensione del Gruppo Intesa Sanpaolo dimostra come l’investimento sostenibile e responsabile nella previdenza complementare sia una scelta realizzabile e concreta».

=> Leggi la finanza etica

Menzioni speciali sono state fatte ad alcune aziende, come Etica Sgr, che ha avuto il merito di avanzare una proposta di valore trasparente e coerente, dimostrando grande successo concreto, e Gruppo Generali, che diventa così un faro per le altre aziende, grazie al suo ruolo predominante del settore, per l’approccio integrato della gestione della strategia di investimento sostenibile e responsabile.