Business travel in aumento

di Chiara Basciano

scritto il

In aumento i viaggi d?affari, i paesi europei piacciono ognuno per motivi diversi.

Cresce ancora il volume di affari riguardante il business travel, secondo l’indagine condotta da HRS Corporate, basata anche sui dati Istat,il trend positivo che aveva caratterizzato il 2014, con +23,8% , sta proseguendo nel 2015, considerato che nel primo semestre è stato registrato un ulteriore aumento del 25%.

=> Scopri come prevedere le spese

=> Vai al business travel d’eccellenza

Nel dettaglio i paesi ad attrarre maggiormente i travel manager italiani sono quelli europei. La Germania ospita il 21,9% dei viaggi d’affari ed è particolarmente apprezzata per i servizi di ristorazione, definiti di eccellenza dal 42% dei manager. Segue la Francia, con una percentuale del 12%, di cui piace la disponibilità di servizi ancillari premium e poi la Spagna (8,8%), i cui alberghi piacciono per il design delle strutture e la gentilezza del personale (per il 30% dei manager intervistati.

=> Leggi tecnologia e viaggi

Per quanto riguarda il Regno Unito pur avendo una percentuale bassa in business travel, con il 6%, un’alta percentuale di manager, il 37%, ne apprezza l’eccellenza nei servizi di check-in e check-out. Alti livelli invece negli Stati Uniti per quanto riguarda la tecnologia in albergo, il 51% dei manager ne sottolinea l’importanza, soprattutto per la disponibilità di spazi di coworking e servizi tecnologici.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari