Auto: si acquista online

di Teresa Barone

scritto il

Come cambia la gestione delle pratiche per acquistare una nuova auto grazie alle risorse tech.

Da qui a cinque anni acquistare l’auto online diventerà una pratica usuale per il 18% degli europei: lo rivela un’indagine condotta da Motork e IAB Italia, presentata nel corso di IAB Internet Motors 2017.

=> Tariffe Rc auto: Italia sopra la media europea

Stando alla ricerca, il 79% degli acquirenti preferirà usare le risorse del Web solo in alcune fasi del progetto di acquisto, senza tuttavia rinunciare all’approccio diretto presso la concessionaria. Sarà solo il 3%, invece, a procedere interamente con le pratiche gestire dal rivenditore.

Sarà il processo di acquisto dell’auto a subire numerosi cambiamenti anche dal punto di vista del Marketing, tanto che gli investimenti nel Digital advertising del 2018 sono destinati a crescere del 9,4% rispetto all’anno precedente.

«I concessionari hanno il tempo e gli strumenti necessari per affrontare questo epocale cambiamento di paradigma – afferma Marco Marlia, fondatore e CEO di MotorK, società ideatrice di Internet Motors. – Il cliente sta chiedendo una semplificazione dell’esperienza, un sistema di post vendita con alti livelli di servizio e una maggiore flessibilità relativa al prodotto. Nei prossimi cinque anni dovremo lavorare assieme ai dealer per garantire un compiuto processo di digitalizzazione, più che necessario per intercettare quel 79% di utenti che non si negheranno l’esperienza offline».

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!