Pensione integrativa, si grazie

di Teresa Barone

scritto il

Cresce la ricerca di informazioni sulla previdenza complementare, soprattutto tra i giovani.

Gli italiani si mostrano sempre più interessati alla previdenza complementare, tanto che aumenta il desiderio di informarsi anche online sulle opportunità a disposizione per garantirsi un futuro anche al termine dell’attività lavorativa.

=> Pensione anticipata oggi si calcola online

Secondo una recente indagine promossa da Facile.it – basata su circa 13mila richieste raccolte attraverso tra gennaio e novembre 2017 –  sono aumentate del 79% le ricerche inerenti le pensioni integrative.

A mostrare maggiore interesse sono le fasce anagrafiche più giovani (il 65% delle richieste arriva dagli under 44), tanto che una ricerca su tre proviene dai giovani di età compresa tra i 25 e i 34 anni.

«L’aumento dell’interesse verso le forme di previdenza complementare che abbiamo registrato – spiega Giordano Gala, responsabile new business di Facile.it – è un segnale inequivocabile di come gli italiani abbiano a cuore il loro futuro e cerchino di adeguarsi ai cambiamenti del sistema pensionistico, nonché di mettersi al riparo dalle incertezze legate al futuro».

Dal punto di vista delle professioni svolte da coloro che si informano online sulla previdenza complementare, i dipendenti privati sono in cima alla lista delle categorie professionali più interessate, seguiti dai liberi professionisti, dalle casalinghe e dagli studenti.

Infine, per quanto riguarda le differenze di genere, la raccolta di informazioni sulla pensione integrativa coinvolge soprattutto la componente maschile.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI