10 regole per un e-Commerce a prova di Natale

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Il periodo natalizio può mettere a dura prova le performance e la sicurezza dei siti di e-commerce. Ecco 10 regole, semplici ma efficaci, per preparare il proprio sito Web all'assalto

La stagione natalizia è oramai alle porte, e con essa milioni di potenziali acquirenti si preparano a prendere d’assalto i diversi portali di e-commerce, mettendone a dura prova performance e sicurezza.

Ecco, riportate di seguito, 10 regole che il reparto IT dovrebbe seguire per preparare i i diversi siti di e-commerce all’inevitabile assalto.

  • Analizzare il traffico e prepararsi alla crescita. Studiare l’andamento del traffico generato dalla visite nel periodo natalizio relativo agli anni precedenti può aiutare a valutare le capacità del sito e anticipare i periodi di maggior picco.
  • Convalidarne la funzionalità. Il vostro sito è in grado di gestire correttamente gli ordini e controllare lo stato delle spedizioni? È importante assicurarsi che il sito sia ben strutturato, con offerte chiare e facilmente accessibili. Offerte comprese.
  • Verificare ERP e CRM. È bene verificare tutti i componenti di Enterprise Resource Planning (ERP) e Customer Relationship Management (CRM) singolarmente, assicurandosi che Internet gateway, server e server email funzionino correttamente.
  • Convalidare la sicurezza. La sicurezza di un portale di e-commerce deve essere verificata attraverso le apposite applicazioni, garantendo inoltre una criptazione dei numeri delle carte di credito e delle informazioni dei clienti. È bene validare gli input degli utenti, al fine di preservarsi da eventuali attacchi.
  • Occorre inoltre verificare che il firewall funzioni correttamente, sia internamente che esternamente, garantire una buona performance del portale, assicurandosi che sia in grado di gestire il flusso di visitatori del periodo natalizio e monitorare l’intera infrastruttura: boxe, router, utilizzo della CPU, memoria e spazio sul disco.
  • Monitorare il traffico. Un software in grado di monitorare il traffico in tempo reale è in grado di avvertire su problemi imminenti che potrebbero incidere sull’utilizzo del portale da parte dei clienti.
  • È bene, infine, ricordare come i problemi sono sempre in agguato; è bene quindi essere preparati ad ogni evenienza.