Tratto dallo speciale:

Datori di lavoro: certificati INPS via PEC

di Noemi Ricci

scritto il

Imprese e datori di lavoro potranno richiedere all'INPS la comunicazione delle attestazioni di malattia dei propri dipendenti tramite PEC. Pronte le Regioni, che nel frattempo registrano un aumento dei certificati telematici

L’INPS ha definito le modalità di richiesta per i datori di lavoro, dei certificati di malattia dei propri dipendenti tramite Posta Elettronica Certificata PEC. Lo ha reso noto ieri il Ministero dell’Innovazione. Le aziende potranno quindi ricevere via web le attestazioni di malattia dei propri lavoratori direttamente nella propria casella PEC.

L’intera procedura è sottoposta ad attività di collaudo, per verificare e validare l’intero sistema di invio telematico delle certificazioni.

Nel breve periodo sarà quindi possibile tirare le somme sull’operatività della procedura e sul grado di diffusione dei certificati telematici. Sul tema, il Ministero sottolinea l’incremento sostanziale dei certificati inviati elettronicamente, con un incremento del 19% negli ultimi sette giorni.

Guardando alle analisi sul territorio, sembra evidente l’alta presenza di medici già predisposti alla comunicazione telematica (75%), in quanto in possesso delle credenziali necessarie all’invio. Le Regioni virtuose sono molte, tra cui Sardegna, Abruzzo, Calabria, Basilicata, Veneto, Piemonte e soprattutto Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Emilia Romagna e, Valle d’Aosta. Bene anche la Provincia di Bolzano e le Marche che superano il 90% del totale.

I Video di PMI

Calcolo ISEE: simulatore INPS online