PEC per Amministratori di Condominio?

Risposta di Alessandra Gualtieri

scritto il

Marcello chiede:

L’obbligo della casella PEC esclude gli Amministratori dei Condomini. Come mai?

L’obbligo di casella PEC riguarda società e professionisti in albo.  Anche ai fini della fatturazione elettronica il Condominio viene considerato un privato consumatore e quindi non obbligato ad avere una casella di Posta Elettronica Certificata.

L’obbligo riguarda semmai il professionista iscritto all’albo che rivesta il ruolo di amministratore di condominio.

=> PEC: trend e normativa in Italia e in Europa

Di fatto, la natura giuridica del condominio è una questione che rimane aperta e che ha fatto insorgere nel tempo numerosi dubbi e contenziosi. Ad ogni modo, considerato l’uso diffuso della PEC anche per l’eventuale convoca delle riunioni condominiali e per tutte le questioni amministrative  e legali del condominio, è sicuramente consigliabile dotarsi di questo strumento.

=> I vantaggi della PEC per privati e imprese

Pensiamo ad esempio alla consegna delle fatture elettroniche B2C dei fornitori.

Hai una domanda che vorresti fare ai nostri esperti?

Chiedi all'esperto

Risposta di Alessandra Gualtieri