Cos’è il Garante dei Contribuenti?

di Roberto Grementieri

scritto il

Il Garante dei Contribuenti è un organo previsto dallo Statuto del Contribuente (legge n. 212 del 2000) e rappresenta un valido strumento di tutela fiscale e di mediazione tra contribuenti e Amministrazione finanziaria.

Presso ogni Direzione regionale delle Entrate e Direzione delle Entrate delle Provincie autonome è istituito il Garante del Contribuente.

Compito dell’organo è quello di risolvere irregolarità , prassi amministrative anomale o irragionevoli e qualsiasi altro comportamento anomalo o irragionevoli e qualsiasi altro comportamento che possa ledere il rapporto tra cittadini e Amministrazione finanziaria.

La richiesta va presentata per iscritto, in carta libera, indicando i propri dati anagrafici e il codice fiscale e segnalando eventuali disfunzioni, irregolarità , scorrettezze, prassi amministrative anomali o irragionevoli o qualsiasi altro comportamento suscettibile di pregiudicare il rapporto di fiducia tra cittadini Fisco.

Il Garante, al termine dell’attività  svolta a seguito della segnalazione, ne comunica l’esito alla Direzione regionale o al Comando di zona della Guardia di finanza competente nonché agli organi di controllo, mettendone a conoscenza anche l’autore della segnalazione.