Tratto dallo speciale:

Equitalia: concesse 3 milioni di rateazioni debiti

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Gran parte dei debiti Equitalia vengono saldati grazie alla rateazione delle cartelle esattoriali: i dati diffusi dall'Ente di riscossione.

Raggiungono quota 29 miliardi di euro le rateazioni dei debiti con Equitalia, corrispondenti a circa 2,7 milioni di dilazioni concesse, in tutto, dagli agenti della riscossione ai contribuenti in difficoltà. Un dato, relativo a marzo 2015, in crescita del +2% rispetto al mese precedente. Ad oggi circa il 50% degli incassi del gruppo Equitalia proviene dalle rateazioni.

Solo nel mese di marzo le rateazioni delle cartelle esattoriali accordate sono state 54 mila, per un importo complessivo di circa 350 milioni di euro, la maggior parte delle quali richieste e concesse in Lombardia (397 mila casi per un controvalore economico di 5,9 miliardi di euro). Seguono:

  • Lazio (320 mila casi per 3,9 miliardi);
  • Campania (296 mila pratiche per 3,3 miliardi);
  • Piemonte, Toscana e Veneto con poco più di due miliardi di euro.

Intanto Equitalia ha dato accesso alle cartelle e rateizzazioni anche online, utilizzando lo stesso PIN del 730 precompilato.

I Video di PMI

Cartella esattoriale nulla: regole e sentenze