Tratto dallo speciale:

UNICO 2015 solo dai CAF, l’Agenzia lo dismette

di Francesca Vinciarelli

scritto il

UNICO 2015: l’Agenzia non effettua più il servizio di redazione ed invio della dichiarazione dei redditi, sarà necessario rivolgersi un CAF.

A partire da quest’anno, con riferimento al modello UNICO 2015, l’Agenzia delle Entrate non effettuerà più il servizio di redazione ed invio della dichiarazione dei redditi. Lo ha annunciato la stessa Agenzia con una nota alle direzioni regionali. Questo significa che i contribuenti non potranno più recarsi agli uffici locali dell’Agenzia delle Entrate per provvedere alla predisposizione e all’invio invio del modello UNICO ma dovranno obbligatoriamente rivolgersi ad un CAF (Centro Di Assistenza Fiscale) o ad un professionista abilitato, con inevitabili costi aggiuntivi.

=> Dichiarazione dei Redditi 2015: guida completa

Nonostante il servizio che fino a febbraio l’Agenzia forniva gratuitamente non sia più prenotabile, l’Agenzia delle Entrate smaltirà gli eventuali appuntamenti dei contribuenti già in agenda:

«Qualora poi nell’agenzia CUP risultassero già prenotati per i prossimi giorni alcuni appuntamenti riguardanti il servizio compilazione e invio delle dichiarazioni, si dovrà procedere soltanto a erogare l’assistenza relativa alla compilazione della dichiarazione, ma non potrà curarsi la trasmissione della dichiarazione che rimarrà onere del contribuente».

=> Dichiarazione redditi precompilata: compensi a CAF