Studi di Settore, online i 206 modelli 2011

di Noemi Ricci

scritto il

Disponibile la versione definitiva degli Studi di Settore 2011: 206 modelli d utilizzare per la comunicazione dei dati rilevanti relativamente all'annualità 2010.

Studi di Settore: pronta la versione definitiva dei 206 modelli per la comunicazione dei dati rilevanti per il 2010, destinati alle imprese nel settore manifatturiero e dei Servizi, per le attività professionali e del Commercio.

I modelli online seguono a stretto giro il rilascio del software Gerico 2011, e fa seguito al decreto ministeriale del 7 giugno (Gazzetta Ufficiale del 10 giugno), che approva la revisione congiunturale speciale, che tiene conto della crisi e dei mercati ancora in atto.

Con il provvedimento, l’Agenzia delle Entrate fornisce anche le caratteristiche tecniche per la stampa dei modelli e le indicazioni per predisporre dei dati che devono essere trasmessi insieme al modello della dichiarazione dei redditi Unico 2011, per via telematica o recandosi presso un professionista abilitato.

L’Agenzia mette a disposizione, come sempre, il servizio telematico Entratel o Internet (Fisconline) per le comunicazioni online. Per le specifiche tecniche relative all’invio della documentazione è necessario attendere l’apposito provvedimento.

È importante che gli elementi contabili ed extracontabili indicati da chi effettua l’asseverazione nelle dichiarazioni e rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore siano esattamente gli stessi presenti nelle scritture contabili e nelle altre documentazioni ufficiali.

Infine, ricorda il provvedimento, l’asseverazione non va effettuata sui dati per i quali è necessario esaminare l’intera documentazione contabile o gran parte di essa; che implicano valutazioni di carattere imprenditoriale; relativi alle unità immobiliari utilizzate per l’esercizio dell’attività.

ARTICOLI CORRELATI