Mister PMI: da aprile impresa in 3 giorni

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Il Mister PMI italiano annuncia: da aprile 100 euro e 3 giorni per avviare un'impresa, Sportello e Comunicazione Unica e segnalazione certificata di avvio.

A partire dal primo aprile sarà possibile avviare un’impresa in 3 giorni, con una spesa non superiore al 100 euro. Ad annunciarlo è stato Giuseppe Tripoli, il Mister Pmi italiano nominato dal Ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani come figura di intermediazione con l’Unione Europea e portavoce di oltre 4 milioni di Piccole e medie imprese, il 99% del totale delle aziende italiane.

L’avvio delle imprese in un così rapido periodo è garantito dall’introduzione a regime di innovazioni procedurali quali: Comunicazione Unica, Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) e la la segnalazione certificata di inizio attività (Scia).

Quest’ultima potrà essere utilizzata in modalità telematica dall’1deg; aprile, concludendo l’iter di semplificazione indispensabili per raggiungere l’obiettivo dell’apertura in tre giorni. Ovviamente, precisa Mister PMI, non saranno sufficienti tre giorni per aprire attività commerciali complesse, come ad esempio un centro commerciale, ma per la maggior parte delle aziende è garantita l’apertura in tempo reale.

In linea con lo Small Business Act, il pacchetto europeo di misure per il rilancio delle pmi, si potranno contenere fortemente anche le spese, ottenendo i certificati, le autorizzazioni e il disbrigo delle procedure burocratiche necessarie all’apertura con soli 100 euro complessivi.

_________________________

Articoli Correlati