Decreto Fiscale: rimborso IRAP pregresso

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Il decreto di semplificazione fiscale ha disposto il rimborso IRAP pregresso sul costo del lavoro a partire dal 2012, che si aggiunge alle deduzioni previste dalla manovra finanziaria.

Con l’approvazione del decreto legge sulla semplificazione fiscale (D.L. n. 16/2012), dall’anno d’imposta 2012 sarà possibile richiedere il rimborso dell’IRAP pregresso relativo al costo del lavoro.

Scarica il Decreto Fiscale

Più in particolare l’articolo 4 comma 12 del decreto di semplificazione fiscale prevede il rimborso dell’imposta regionale sulle attività produttive (IRAP) relativa al costo del personale per le annualità 2011 e precedenti, nel caso in cui il termine per la richiesta di rimborso relativa a tali annualità sia ancora pendente (48 mesi dalla data del versamento) alla data del 2 marzo 2012.

Successivamente l’Agenzia delle Entrate dovrà pubblicare appositi provvedimenti per definire le modalità ed i termini di presentazione delle istanze.

Ricordiamo che il decreto D.L. n. 16/2012 è entrato in vigore il 2 marzo 2012, quindi la nuova norma si applica agli avvisi di accertamento notificati a partire da questa data.

Ricordiamo anche che la manovra finanziaria Monti (D.L. n. 201/2011) all’art. 2 ha disposto che dal periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2012 si possa dedurre integralmente dall’IRES e dall’IRPEF la quota dell’IRAP relativa alle spese per il personale dipendente e assimilato.