Tratto dallo speciale:

Dichiarazioni dei redditi: online modelli e novità 2022

di Redazione PMI.it

scritto il

Dichiarazioni 2022, pubblicate le bozze dei modelli 730, CU, 770 e IVA che incamerano le novità fiscali e normative del 2021: ecco le principali.

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono state pubblicate le bozze dei modelli 2022 per la dichiarazione dei redditi: sono dunque online la bozza del Modello 730, di Certificazione Unica (CU), quella del Modello 770 e la dichiarazione annuale IVA. Tra le novità, si segnala:

  • nel 730 il credito d’imposta per acquisto prima casa di under 36, il Superbonus per abbattimento di barriere architettoniche, il bonus musica per minori a carico;
  • nella CU le misure a sostegno del lavoro e la liquidazione anticipata della NASpI;
  • nel 770 i nuovi campi per la gestione del credito e per l’inserimento dell’ID Arrangement per il meccanismo transfrontaliero rilasciato da uno Stato membro UE;
  • nella dichiarazione annuale IVA le novità 2021 per agricoltori, e-commerce, beni e servizi Covid.

Le novità del Modello 730/2022

Nel nuovo 730/2022 per l’anno d’imposta 2021 fanno la loro comparsa una serie di nuove agevolazioni. In particolare, gli aumenti fino a 1.200 euro relativi al trattamento integrativo a favore dei lavoratori dipendenti e assimilati con reddito complessivo fino a 28.000 euro (Bonus IRPEF in busta paga) e la detrazione prevista per i redditi fino a 40.000 euro (ex Bonus Renzi). Inoltre, per la prima volta si utilizza il credito per il cosiddetto bonus musica, ossia la detrazione per iscrizione e abbonamento (per minori a carico tra 5 e 18 anni) a scuole di musica, conservatori e cori, bande e scuole di musica riconosciute, fino a 1.000 euro per un reddito complessivo non superiore a 36.000 euro. Altra novità: il Superbonus al 110% per abbattimento delle barriere architettoniche, su spese sostenute assieme a quelle per interventi Sismabonus ed Ecobonus. E poi anche il nuovo credito d’imposta per acquisto prima casa con IVA, agevolazione riservata agli under 36 con ISEE fino a 40.000 euro annui. Infine, il credito d’imposta per installazione di sistemi di filtraggio e miglioramento qualitativo delle acque destinate al consumo umano (bonus rubinetti, fino a un massimo di 1.000 euro).

In dichiarazione sarà possibile inserire residui del credito che non ha trovato capienza nell’imposta della precedente dichiarazione dei redditi.

Le novità della Certificazione Unica 2022

Nella CU 2022 trovano spazio l’aumento a 609,50 euro dello sgravio IRPEF ai dipendenti del comparto sicurezza, le nuove agevolazioni TFR alle cooperative di lavoratori provenienti da aziende in difficoltà, le prestazioni dei Fondi di solidarietà bilaterale del credito e Poste, la liquidazione anticipata della NASiI.

Le novità del Modello 770/2022

Nel modello 770 sono stati inseriti i campi per il credito derivante dal trattamento integrativo e per indicare l’ID Arrangement transfrontaliero di Amministrazioni centrali di uno Stato membro UE. I versamenti a rate dovuti al Covid restano da indicarsi nei prospetti riepilogativi con i codici dello scorso anno.

Le novità del Modello IVA 2022

La dichiarazione annuale IVA è stata aggiornata con le novità sull’applicazione dell’imposta e le nuove percentuali di compensazione per gli agricoltori nell’ambito del regime speciale, le novità sulle operazioni per beni e servizi anti Covid-19, con le nuove regole per l’IVA nell’e-commerce.