Esenzioni ZFU Sisma Centro Italia: si estende la platea

di Redazione PMI.it

scritto il

Circolare MiSE amplia la platea dei beneficiari delle agevolazioni previste per imprese e autonomi nelle ZFU Sisma Centro Italia, domande dal 20 maggio.

Il MiSE estende le agevolazioni previste per la ZFU Sisma Centro Italia anche alle nuove iniziative economiche avviate in data successiva al 18 luglio 2019. Una decisione messa nero su bianco dalla circolare del 12 maggio 2021, che modifica la normativa precedente ampliando la platea dei beneficiari. Le imprese e i lavoratori autonomi con sede nella Zona Franca Urbana Sisma Centro Italia, che comprende i Comuni di Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo colpiti dagli eventi sismici a partire dal 24 agosto 2016, potranno inviare la richiesta delle agevolazioni dal 20 maggio al 16 giugno 2021. Le domande si trasmettono per via telematica tramite il sito web di Invitalia (http://agevolazionidgiai.invitalia.it).

Si tratta di esenzioni fiscali e contributive rese possibili grazie a un plafond di risorse pari a circa 90 milioni di euro. La novità prevista dalla circolare ministeriale riguarda l’ampliamento dei beneficiari delle agevolazioni, coinvolgendo anche le imprese e i professionisti che hanno avviato nella ZFU una nuova iniziativa economica successivamente 18 luglio 2019, data di chiusura della precedente finestra agevolativa.

La misura è quella denominata “Agevolazioni in favore delle imprese e dei titolari di reddito di lavoro autonomo localizzati nella zona franca urbana istituita ai sensi dell’articolo 46 del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50 nei comuni delle Regioni del Lazio, dell’Umbria, delle Marche e dell’Abruzzo colpiti dagli eventi sismici che si sono susseguiti a far data dal 24 agosto 2016 (zona franca urbana)”. Il nuovo provvedimento fornisce chiarimenti in merito alle modalità e ai termini di presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni, alla luce delle novità introdotte dall’articolo 57, comma 6, del DL 104/2020 (Decreto Agosto).

Per approfondimenti:

I Video di PMI