Tratto dallo speciale:

Fondo perduto Sostegni: codici tributo F24 per il credito d’imposta

di Redazione PMI.it

scritto il

I codici tributo per utilizzare in compensazione con F24 il credito d'imposta alternativo al contributo a fondo perduto Partite IVA del Decreto Sostegni.

La Risoluzioni n 24/E ha istituito i codici tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito alternativo al ristoro in denaro concesso dal Decreto Sostegni alle Partite IVA: il codice specifico è il 6941, denominato Contributo a fondo perduto Decreto Sostegni – credito d’imposta da utilizzare in compensazione – art. 1 DL n. 41 del 2021Va esposto nella sezione “Erario”, in corrispondenza della colonna “Importi a credito compensati”. L’importo del credito d’imposta che si può compensare è indicato nel proprio Cassetto fiscale del sito delle Entrate (alla voce: Crediti IVA / Agevolazioni utilizzabili).

Chi ha percepito il contributo in tutto o in parte non spettante, può regolarizzare la sua posizione restituendolo con interessi ed applicando le sanzioni ridotte (articolo 13 DL 472/1997). Previsti a questo scopo i codici tributo per la restituzione del contributo non spettante, erogato mediante accredito o utilizzato in compensazione, tramite F24 Elide (Versamenti con elementi identificativi”).

  • 8128 Contributo a fondo perduto Decreto Sostegni – Restituzione spontanea – CAPITALE – art. 1 DL n. 41 del 2021
  • 8129  Contributo a fondo perduto Decreto Sostegni – Restituzione spontanea – INTERESSI – art. 1 DL n. 41 del 2021
  • 8130 Contributo a fondo perduto Decreto Sostegni – Restituzione spontanea – SANZIONE – art. 1 DL n. 41 del 2021

I Video di PMI