Tratto dallo speciale:

Ecoincentivi: quali auto è possibile acquistare

di Redazione PMI.it

scritto il

Eco-incentivi 2020: guida ai modelli di auto a basso impatto ambientale che consentono di ottenere il contributo con e senza rottamazione.

Tra le misure contenute destinate a sostenere la ripresa del Paese dopo il lockdown imposto dall’emergenza Coronavirus, ci sono anche le novità in tema di Eco-incentivi auto e moto.

I nuovi contributi statali per l’acquisto di veicoli nuovi, anche in locazione finanziaria, a basso impatto ambientale sono partiti lo scorso primo agosto e dureranno fino al 31 dicembre. Vediamo dunque quali sono le vetture che è possibile acquistare accedendo ai nuovi eco-incentivi auto.

Eco-incentivi: quali auto Euro 6 acquistare

Rispetto agli Eco-incentivi già previsti dall’articolo 1, comma 1031, della legge 145/2018, i nuovi contributi introdotti dal DL Rilancio (Dl 34/2020, articoli 44 e 44 bis) e modificati dal Dl Agosto (DL 104/2020, articolo 74) sono accessibili, con e senza rottamazione, anche in caso di acquisto di auto diesel e benzina Euro 6.

=> Ecoincentivi auto 2020: quanto valgono gli aiuti del Governo

L’incentivo però è minore: mentre per le vetture ibride ed elettriche si arriva a 10mila euro con rottamazione di un veicolo vecchio di almeno 10 anni, mentre per i veicoli Euro 6 (emissioni di CO2 fino a 110 g/km, divisi in due fasce) il massimo contributo ottenibile ammonta a 3.750 euro (fascia emissioni: da 60 a 91 g/km). Per le Euro 6 viene inoltre stabilito un limite al valore di listino del veicolo pari a 48.800 euro IVA inclusa.

Acquisto auto agevolato

Il mercato oggi offre davvero innumerevoli auto a combustione Euro 6 che consentono di accedere ai nuovi Eco-incentivi. La scelta è dunque piuttosto ampia ed è possibile spaziare praticamente tra ogni marca. A titolo esemplificativo e non esaustivo riportiamo il seguente elenco di auto che rientrano nella fascia da 61 a 110 g/km di emissioni (motorizzazioni: benzina, Diesel, GPL e metano, ibride e mild-hybrid).

  • Audi A1 Sportback, A3 Sportback, A3 Sedan, A4 berlina, A4 Avant
  • BMW Serie 1, Serie 2 Gran Coupé, Serie 2 Active Tourer, Serie 3 berlina, Serie 3 Touring, X1, X2
  • Citroen C1 1.0 VTi, C3, C3 AirCross, C4 Cactus 1.5 BlueHDi, C4 Spacetourer, Grand C4 Spacetourer, C5 Aircross, Berlingo
  • Dacia: Sandero, Sandero Stepway, Logan MCV, Duster, Lodgy
  • DS DS3 Crossback, DS7 Crossback
  • Fiat Panda 1.0 Hybrid, 500 1.0 Hybrid, 500C 1.0 Hybrid, 500L, 500X, Tipo 4p, Tipo 5p, Tipo SW
  • Ford Fiesta Active, Ka+, Focus, Focus Active, Focus Wagon, Mondeo, Mondeo Wagon, Ecosport, Puma, Kuga
  • Hyundai Kona Hybrid, Ioniq Hybrid, Jazz Hybrid, Jazz Hybrid Crosstar, Civic 1.6 i-DTEC, i10, i20, i30,  i30 Fastback, Kona, Tucson
  • Honda Civic, R-V
  • Kia Niro 1.6 HEV, Picanto, Rio, Ceed, Proceed, XCeed, Stoni, Sportage
  • Lancia Ypsilon Hybrid Ecochic
  • Lexus: CT HybridIS,  Hybrid, UX Hybrid
  • Mazda 2, 3, CX-30
  • Mercedes Classe A Classe A Sedan, Classe B, CLA Coupé, CLA Shooting Brake, Classe C berlina
  • Mini Clubman, Countryman
  • Mitsubishi Space Star
  • Nissan Micra, Juke, Qashqai
  • Opel Corsa, Astra, Astra Sports Tourer, Insignia Grand Sport, Insignia Sports Tourer, Crossland X, Grandland X, Combo Life
  • Peugeot 108, 208, 308, 308 SW, 508, 508 SW, 2008, 3008, 5008, Rifter
  • Renault Clio, Twingo, Megane, Megane Sporter, Captur
  • Seat Ibiza, Leon, Leon Sportstourer, Arona
  • Skoda Fabia, Fabia Wagon, Scala, Octavia, Octavia Wagon, Superb, Superb Wagon, Kamiq
  • Suzuki Celerio 1.0 Dualjet, Ignis Hybrid, Swift 1.2 Dualjet, Ignis, Baleno, Swift, Swift Sport, S-Cross, Vitara
  • Toyota Aygo 1.0 VVT-1 5p, Yaris Hybrid, Aygo, Yaris, Prius, Prius+, Corolla Hybrid, Corolla Hybrid Touring Sports, C-HR 1.8 Hybrid, C-HR, RAV4,. Proace
  • Volkswagen up! 1.0 TGI, Polo 1.0 TGI, Golf 2.0 TDI

Eco-incentivi: quali auto elettriche acquistare

Un po’ meno ampia la scelta di auto elettriche. Tra le novità del momento in tema di auto elettriche (emissioni da 0 a 20 g/km), che danno diritto all’Eco-incentivo più alto (10mila euro con rottamazione e 6mila senza per auto con prezzo di listino fino a 61.000 € IVA inclusa ) citiamo:

  • Bmw i3
  • DR Evo Electric
  • Fiat 500 elettrica
  • Ford Mustang Mach-E
  • Hyundai Kona Electric
  • Hyundai Ioniq Electric
  • Honda e
  • Kia e-Niro
  • Kia e-Soul
  • Mazda MX-30
  • Mini Cooper SE
  • Nissan Leaf
  • Opel Corsa-e
  • Peugeot e-208
  • Peugeot e-2008
  • Renault Zoe
  • Seat Mii Electric
  • Skoda Citigo e iV
  • Smart EQ fortwo Coupé e Cabrio
  • Smart EQ forfour
  • Tesla Model 3
  • Volvo XC40 Recharge
  • Volkswagen e-Up!
  • Volkswagen ID.3

Eco-incentivi: quali auto ibride acquistare

Per l’acquisto di auto ibride e ibride plug-in (emissioni da 21 a 60 g/km) il contributo va dai 6.500 ai 3.500 rispettivamente in caso di rottamazione e senza, sempre per auto con prezzo di listino fino a 61.000 € IVA inclusa (50.000 IVA esclusa). Rientrano in questa categoria:

  • Audi Q550 TFSIe quattro
  • Bmw 225xe Active Tourer
  • Bmw 330e
  • Bmw 530e
  • Bmw X1 Plug-in
  • Bmw X2 xDrive 25e
  • Bmw X3 xDrive 30e
  • Citroen C5 Aircross Hybrid
  • DS7 Crossback E-Tense
  • Fiat Panda Hybrid
  • Ford Kuga 2.5 Hybrid Plug-in
  • Hyundai Ioniq
  • Jeep Renegade 4xe
  • Jeep Compass 4xe
  • Kia Niro PHEV
  • Kia XCeed PHEV
  • Mercedes A250e
  • Mercedes B250e
  • Mini Countryman Cooper SE
  • Mitsubishi Outlander PHEV
  • Opel Grandland X Hybrid4
  • Peugeot 3008 Hybrid4
  • Peugeot 508 Hybrid
  • Renault Captur E-Tech
  • Honda CR-V Hybrid
  • Seat Tarraco PHEV
  • Skoda Superb iV
  • Toyota Yaris
  • Toyota Prius Hybrid Plug-in
  • Volkswagen Golf GTE
  • Volvo XC40 Recharge

I Video di PMI

Cassa Integrazione Covid-19: Guida alle novità