IDC: torna a crescere il mercato Pc

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Crisi in dirittura di arrivo? Il mercato Pc intravede la luce: nell'ultimo trimestre i primi segnali positivi. IDC prevede vendite in continuo rialzo fino al 2013, soprattutto nel settore laptop

Mercato Pc in ripresa, dopo i risultati non certo brillanti della prima metà del 2009. L’ultimo trimestre ha infatti mostrato un +2,3% nelle vendite, innescando così una inversione di tendenza, in grado di instaurare – secondo gli esperti – nei prossimi tre anni un crescere virtuoso: è quanto emerge dalla ricerca “Worldwide Quarterly PC Tracker” di IDC.

Nel corso del 2010 saranno ben 321,4 milioni i Pc venduti in tutto il mondo, contro i 291 milioni del 2009.

I volumi di vendita andranno via via aumentando sino a raggiungere nelle previsioni di IDC 444,4 milioni di unità nel 2013.

Quali i punti di traino del mercato? Sicuramente i prezzi sempre più convenienti e il rinnovo fisiologico del parco macchine a livello consumer ced enterprise. La rinnovata fiducia nel mercato dovrebbe inoltre risollevare la domanda, in entrambi i segmenti di mercato.

Non ultimo, gli ultimi ritrovati tecnologici, quali schermi ultra-sottili e touchscreen, che non mancheranno di attirare nuovi potenziali acquirenti.

A fare la parte del leone saranno comunque ancora una volta i computer portatili che passeranno dagli attuali 165,2 milioni di unità distribuite a 312,5 milioni nel 2013. Il segmento desktop mostrerà invece crescite molto meno significative, passando dagli attuali 126,2 milioni a 131,9 milioni.

I Video di PMI

Italia fuori dall’Euro: le ragioni del sì e del no