Gartner promuove il mercato CRM: + 23%

di Noemi Ricci

scritto il

In costante crescita da quattro anni, il mercato del software CRM nel 2007 ha registrato un +23,1% secondo i dati pubblicati in questi gioni da Gartner

Gartnerconferma l’andamento positivo del mercato del software CRM nel corso del 2007, in linea con le rilevazioni AMR Research.

Secondo Gartner, il giro d’affari sarebbe però maggiore: addirittura 8,1 miliardi di dollari, per una crescita del 23,1% rispetto al 2006 (6,6 miliardi di dollari).

Un andamento più che positivo da ormai quattro anni, che non mostra alcun cenno di rallentamento, grazie soprattutto alla domanda proveniente dai Paesi emergenti e alla diffusione del modello SaaS.

Analisti Gartner e AMR concordano sulle quote di mercato dei fornitori, che vede in cima alla classifica Sap con 2,05 miliardi di dollari e una crescita del 22% rispetto all’anno precedente, con un leggero calo nella share che passa dal 25,6 al 25,4%.

Secondo posto per Oracle con 1,319 miliardi di dollari, crescita del 29,8% e aumento di share dal 15,5 al 16,3%.

Il modello web-based di SalesForce.Com – terzo in classifica – lo porta a passare da 451,7 a 676,5 milioni con un’incredibile crescita del 49,8% e una share dell’8,4%.
Segue al quarto posto Amdocs, che con 421 milioni di dollari raggiunge il 5,2% di share.

Lo scettro della crescita maggiore (88,6%) spetta però a Microsoft, che passa da 176,1 a 332,1 milioni di dollari e raddoppia la sua share raggiungendo quota 4,1%.

I rimanenti vendor rappresentano nel complesso 3,2 miliardi di dollari, una crescita del 14,1%, e una share del 40,6%.

A livello geografico, infine, il 53% del giro d’affari è frutto del mercato Statunitense, il 32% viene generato dall’Europa Occidentale, mentre paesi emergenti, come l’area dell’Europa orientale e il Middle East e Africa hanno raggiunto quote vicine al 40%.