Gartner: in crescita il mercato Server

di Noemi Ricci

scritto il

Pubblicati da Gartner i risultati relativi al primo trimestre 2008 sul mercato mondiale Server. Prima per fatturato e vendite è HP, con una quota del 40,1% in area Emea

Sono stati resi noti in questi giorni i dati del Rapporto Gartner, relativi al primo trimestre 2008, sul mercato mondiale dei server, dal quale emerge un incremento delle distribuzioni pari +7,6% rispetto ai primi mesi del 2007

La crescita complessiva si traduce in un totale di 2,3 milioni di unità consegnate, par un giro d’affari di 12,6 miliardi di dollari, con un fatturato in crescita del 4,3%.

Tra i fattori di traino, in prima fila la sostituzione dei server x86. A seguire, la dismissione dei grossi datacenter nonchè la nuova domanda da parte dei mercati emergenti.

Nell’analisi delle performance dei fornitori risultano in testa HP e Ibm, rispettivamente con 29,6% e 28,9% di share; 4,01 mlddi dollari e 3,912 mld di dollari di fatturato; +10,3% e +2,1% di crescita rispetto all’anno precedente.

In crescita anche Dell – che con 1,641 mld di fatturato ha registrato un +6,6%, pari a una quota di mercato del 12,1% – e Fujitsu Siemens – con una crescita del +4,9%, 732 milioni di dollari di fatturato e share del 5,4%.
Meno bene, invece, Sun Microsystems: con un leggero regresso (-0,7%) e 1,318 miliardi. La sua presenza sul mercato scende dal 10,2 al 9,7%.

In termini di unità consegnate, risulta ancora capofila HP (+7,8% di crescita, 683.433 server, 30,1% di share) seguita da Dell (+15,8% di crescita, 516.499 pezzi, 22,7% di share). In crescita anche Sun (+6,6%) con 84.300 unità e IBM, anche se registra solo un +2,3%, con poco più di 302.000 unità distribuite e una share del 13,3%.

Infine, relativamente all’analisi geografica, nell’area Emea si concentra la vendita di 715.000 unità (+9,2%) per un fatturato di 4,6 miliardi di dollari (+6,9%). Prima per fatturato sempre HP con il 40,1%, seguita a pari merito da IBM, Sun Microsystems e Dell.