Tratto dallo speciale:

Lotteria Scontrini 24 novembre: i codici estratti

di Noemi Ricci

Chi ha vinto la Lotteria degli Scontrini del 24 novembre: i 15 codici scontrino ai quali sono andati i premi messi in palio per acquirenti ed esercenti.

Torna, come ogni giovedì, l’appuntamento settimanale con la Lotteria degli Scontrini. Quella del 24 novembre è stata un’estrazione settimanale, la cinquantaseiesima del 2022, e ha assegnato i consueti 15 premi da 25.000 euro per gli acquirenti che hanno mostrato, prima di pagare con metodi cashless, il codice della Lotteria all’esercente, dando anche a lui la possibilità di vincere uno dei premi da 5.000 euro in palio.

Ricordando che su PMI.it è possibile consultare ogni settimana i codici scontrino che hanno vinto le varie estrazioni, vediamo quali sono i codici scontrino risultati vincenti nel corso dell’estrazione della Lotteria degli Scontrini del 24 novembre.

Estrazione Lotteria Scontrini 24 novembre: codici vincenti

Hanno partecipato all’estrazione settimanale n- 56 del 2022 gli acquisti cashless registrati nel corso della precedente settimana (dal 14 al 20 novembre). A vincere la Lotteria sono stati i seguenti codici scontrino:

15 codici lotteria

Quali acquisti sono esclusi dalla Lotteria degli Scontrini?

Sono escluse dalla Lotteria degli Scontrini le seguenti operazioni:

  • acquisti effettuati nell’esercizio di attività d’impresa, arte o professione;
  • acquisti documentati mediante fattura elettronica;
  • acquisti trasmessi al sistema Tessera Sanitaria (presso farmacie, parafarmacie, ottici, laboratori di analisi, ambulatori veterinari);
  • acquisti per i quali si opta in alternativa alla deduzione o detrazione fiscale;
  • spedizioni postali;
  • buoni pasto;
  • acquisti inferiori a 1 euro;
  • le spese che non comportano la certificazione fiscale tramite memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi (lo scontrino elettronico) come:
    • benzina;
    • importi spesi nei parcheggi;
    • biglietti di cinema, teatri e musei;
    • prodotti e servizi in tabaccheria non soggetti a trasmissione fiscale (sono quindi esclusi: tabacchi, francobolli, valori bollati, lotterie, gratta e vinci, lotto e superenalotto, scommesse, servizi di pagamento e ricariche telefoniche, biglietti del trasporto pubblico e giornali);
    • acquisti effettuati con una gift card (ma chi acquista la gift card con moneta digitale partecipa).

=> Lotteria Scontrini, istantanea dal 2023

Lotteria Scontrini: quali pagamenti sono ammessi?

In generale, sono validi per la partecipazione alla Lotteria degli Scontrini solo i pagamenti effettuati con strumenti di pagamento elettronico quali carte di credito, carte di debito, bancomat, carte prepagate, carte e app connesse a circuiti di pagamento privativi e a spendibilità limitata e così via. È possibile partecipare alla Lotteria degli Scontrini anche pagando con carta RdC e PdC.

Il pagamento deve essere effettuato per intero con strumenti cashless (non è possibile partecipare alla Lotteria degli Scontrini pagando in parte in contanti, o con buoni, compresi i buoni pasto o gift card). In più la carta – o il metodo di pagamento utilizzato – deve essere intestata allo stesso titolare del codice Lotteria.