Pmi Palermo, 100 mln di euro dal Banco di Sicilia

di Redazione PMI.it

scritto il

Il banco di Sicilia (Gruppo UniCredit) ha presentato il bilancio dell'attività svolta sul fronte del sostegno alle piccole imprese del territorio palermitano: 100 milioni i finanziamenti erogati solo nei primi 5 mesi dell'anno

Così come per le imprese romane, anche a Palermo il Banco di Sicilia del Gruppo UniCredit si sta impegnando a favore delle imprese della provincia.

Stando ai dati presentati sul bilancio dell’attività svolta dal Banco di Sicilia sul fronte del sostegno alle piccole imprese del territorio – solo nei primi cinque mesi dell’anno – sono stati erogati finanziamenti per 108 milioni di euro, di cui 33 mln a medio termine (452 pratiche presentate) e 75 a lungo termine (791 pratiche).

Da circa tre mesi inoltre è attivo anche nella provincia di Palermo il progetto dell’UniCredit Group “Impresa Italia“, che porterà 7 miliardi di euro di finanziamenti alle Pmi di tutta Italia ed in particolare ha portato ad oggi un totale di 25 milioni di euro di finanziamenti deliberati dalla Direzione Commerciale Sicilia Occidentale del Banco di Sicilia, responsabile delle provincie di Palermo e Trapani.

Un supporto volto ad agevolare il superamento dell’attuale difficile momento congiunturale da parte delle imprese del territorio, incentivandole a puntare su ricerca, innovazione, qualità, formazione, capacità di fare rete e di aprirsi ai mercati esteri.

L’ultimo Rapporto Piccole Imprese di UniCredit ha rivelato che a Palermo il 51% delle aziende è disposto a puntare sull’estero a patto però di avere servizi capaci di supportare il business oltre confine. Inoltre le imprese palermitane puntano sulla qualità: il 71% delle imprese che hanno deciso di ripensare la propria attività lo ha fatto in relazione alla qualità.

Investire nella formazione aiuterebbe inoltre a superare la crisi: 43% delle Pmi cerca di creare competenza specifica sulla propria attività mediante corsi di formazione tecnica; il 40% punta invece su corsi di aggiornamento professionale.

Tra le 19 imprese che verranno premiate il prossimo 29 giugno in occasione del Premio Ok Italia per aver dimostrato di possedere le giuste caratteristiche per affrontare la crisi ed eccellere, vi sarà anche una azienda palermitana specializzata nel settore della ricerca scientifica e della innovazione tecnologica.