Pmi Lazio: al via i Fondi strutturali europei

di Redazione PMI.it

scritto il

Sono stati pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio gli avvisi che stabiliscono criteri, condizioni e modalità di concessione delle agevolazioni per le Pmi che investano in competitività e mercati internazionali

Pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio gli avvisi pubblici per la presentazione delle richieste di contributo sui Fondi strutturali europei riservati alle Pmi.

Ai 3 bandi possono accedere le piccole e medie imprese presenti su tutto il territorio provinciale e regionale che vogliano investire in competitività e nella propria presenza sui mercati internazionali.

I fondi prevedono un plafond di 30 milioni di euro, 10 mln per ciascuno degli avvisi nei quali vengono stabiliti criteri, condizioni e modalità di concessione delle agevolazioni.

Le agevolazioni potranno coprire un importo massimo pari al 50% delle spese ammesse nel limite del «de minimis».

I progetti ammissibili dal finanziamento sono quelli relativi a:

  • acquisizione di servizi avanzati per le Pmi,
  • promozione di prodotti e processi produttivi rispettosi dell’ambiente,
  • efficienza energetica e produzione di energie rinnovabili.

I Video di PMI