Servizi IT, domanda in crescita del 10% nel 2008. Analisi Gartner

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Secondo un'analisi Gartner, la richiesta dei servizi IT registra un + 9.5% nel 2008, nonostante la congiuntura economica e il rischio dei tagli al personale

L’ analisi Gartner parla chiaro: nonostante la situazione economica incerta anche in ambito IT – che minaccia asset e personale, il mercato dei servizi IT rimane forte e registra una crescita sostanziale.

Di fatto, questo business è ancora molto dinamico e fiorente, tanto che a fine 2008 dovrebbe produrre ricavi pari a 819 miliardi di dollari, con uno scostamento in positivo, rispetto all’anno passato del 9.5%.

I risultati sono stati determinati da molteplici fattori, che spaziano da un ottimismo persistente fino alle considerazioni sulla svalutazione del dollaro che, chiaramente, hanno contribuito alla crescita dei ricavi in termini numerici.

Non c’è però spazio per l’entusiasmo, in quanto differenti grandi player stanno mostrando segni di stanchezza e alcuni progetti sono stati riposti in soffitta.

IT e Process Management rimangono i servizi più richiesti, e rappresentano da soli il 42% del totale degli investimenti effettuati. Anche la loro crescita è tra le più marcate, determinata dalle caratteristiche intrinseche dei servizi stessi, come ad esempio un rapido rientro dei costi per gli investitori.

Stabili, infine, i servizi di consulenza e D&I (Developement and Integration), che continuano nella loro stabile crescita pari al 10.1% nel 2008, che si traduce in un ricavo da 327 miliardi di dollari.

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?