Tratto dallo speciale:

REm e Bonus colf: trend delle domande INPS

di Redazione PMI.it

scritto il

Andamento domande di Reddito di Emergenza e di indennità Covid per i lavoratori domestici: servizio online sul sito INPS, scadenza 30 giugno per il REm.

L’INPS rende noti i primi dati sull’andamento delle domande di Reddito di Emergenza e di indennità Covid – 19 per i lavoratori domestici (il cosiddetto bonus colf), a pochi giorni dall’avvio della procedura.

Al 27 maggio sono state presentate oltre 100mila domande di Reddito di emergenza (REm), di cui i due terzi inoltrate direttamente dai cittadini tramite piattaforma telematica INPS ed un terzo per tramite dei patronati (sempre con accesso da servizio dedicato). Le domande devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica entro il 30 giugno 2020, autenticandosi con PIN, SPID, CartaNazionale dei Servizi e Carta di Identità Elettronica.

Per l’indennità Covid – 19 riservata ai lavoratori domestici, le domande trasmesse sono state circa 44mila, anche in questo caso con i due terzi delle richieste presentate direttamente dai cittadini interessati al bonus colf.

La percentuale di trasmissione delle domande da parte dei Patronati è comunque in graduale aumento, anche in virtù della possibilità la trasmissione massiva delle domande.

I Video di PMI

Decreto Agosto: le misure del pacchetto lavoro