FAO: tirocini retribuiti per laureati

di Redazione PMI.it

scritto il

Opportunità di stage retribuiti per laureati o giovani under 30 iscritti a un corso di laurea: ecco come diventare tirocinanti per la FAO.

La FAO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, cerca giovani laureati o iscritti a un corso di laurea da inserire come tirocinanti. Sono previsti percorsi di tirocinio di durata variabile tra i tre e gli undici mesi, destinati alle risorse con cittadinanza di un Paese membro della FAO.

=> Loacker: opportunità di lavoro e stage

Tirocini

Per diventare tirocinanti presso la FAO è necessario essere in possesso dia alcuni requisiti:

  • età compresa fra i 21 e i 30 anni;
  • essere laureati o iscritti a un corso di laure;
  • possedere un buon livello di conoscenza di una delle lingue ufficiali della FAO (inglese, francese, spagnolo, arabo, cinese o russo);
  • possedere capacità di lavorare in team e capacità di comunicazione;
  • essere in grado di lavorare in un ambiente multiculturale;
  • possedere conoscenze informatiche di base;
  • non essere parente di dipendenti della FAO.

Retribuzione

Gli stagisti riceveranno una retribuzione in valuta locale non superiore a 700 dollari USA al mese (la cifra è in fase di revisione). È anche prevista una copertura medica relativa al servizio.

Selezioni

Per partecipare alla selezione è necessario inviare la propria manifestazione di interesse entro il 31 marzo 2019, come illustrato sul sito della FAO.