Fondo EST per l’assicurazione sanitaria nei CCNL: costi, prestazioni e rimborsi

di Redazione PMI.it

scritto il

Fondo EST per assistenza sanitaria integrativa di dipendenti: come funziona, quando è obbligtorio, quanto costa, quali prestazioni copre e quando rimborsa.

Dal 2006 è operativo  il Fondo EST per l’assistenza sanitaria integrativa dei dipendenti con contratto a tempo indeterminato di molti settori come ad esempio quello del Commercio, garantendo ai lavoratori iscritti trattamenti integrati a quelli del Servizio Sanitario Nazionale.  La sottoscrizione di un piano di assicurazione sanitaria è obbligatoria per molte aziende in relazione al contrato sottoscritto con il dipendente assunto in maniera stabile.

Vediamo in breve come funziona, quanto costa e quali vantaggi comporta.

Fondo EST: come funziona l’assicurazione sanitaria

Fondo EST è un’assicurazione che offre assistenza sanitaria integrativa, obbligatoria per molti contratti ma che può anche costituire un fringe benefit, ossia una forma di integrazione alla retribuzione di importo superiore a quanto effettivamente costa all’azienda (con massimale annuo), offrendo un aiuto al dipendente per affrontare con maggior serenità spese mediche che possono incidere pesantemente sul bilancio personale e familiare.

Chi può iscriversi al Fondo EST

Il Fondo EST per l’assicurazione sanitaria è applicabile ai dipendenti di aziende rientranti nell’ambito di applicazione dei seguenti CCNL:

  • Terziario, distribuzione e servizi;
  • Distribuzione moderna organizzata;
  • Pubblici esercizi, ristorazione collettiva e commerciale e turismo;
  • Imprese di viaggi e turismo;
  • Impianti sportivi e attività sportive profit e no profit;
  • Autoscuole;
  • Imprese attività funebre;
  • Aziende farmaceutiche speciali;
  • Aziende ortofrutticole e agrumarie;
  • Fiori recisi.

Hanno diritto alle prestazioni di assistenza sanitaria garantite da Fondo EST tutti i lavoratori dipendenti a tempo indeterminato e gli apprendisti facenti capo ai CCNL indicati. I dipendenti di aziende ortofrutticole e agrumarie hanno diritto alle prestazioni anche se a tempo determinato per almeno 5 mesi.

Le parti sociali che hanno sottoscritto i contratti sono: Confcommercio-Imprese, Fipe, Fiavet, Federdistribuzione, Assofarm, FruitImprese, Confederazione Italiana Sport-Confcommercio, Unasca, Feniof, Ancef, Filcams, Flai, Sic e Filt Cgil, Fisascat, Filt Cisl, Uiltucs, Uilcom Uil e Uiltrasporti.

Quanto costa l”iscrizione a Fondo EST

L’iscrizione avviene a fronte del versamento di una quota una tantum di iscrizione e di contributo ordinario, pari in media a 12 euro mensili di cui 2 euro a carico dipendente ed il resto a carico dell’azienda. Possono assumere la qualità  di iscritti tutti i dipendenti esclusi i Quadri e i Dirigenti.

In base all’accordo di armonizzazione tra Fondo EST e Sanimpresa, l’azienda versa entrambe le quote tramite Fondo EST.

Come funziona il Piano Sanitario Fondo EST

A fronte del versamento effettuato dall’azienda, il dipendente può beneficiare di una serie di prestazioni sanitarie gratuite presso le strutture convenzionate con EST. Rientrano nel Piano sanitario di EST anche il rimborso di ticket sanitari per accertamenti diagnostici effettuati nel Servizio Sanitario Nazionale e il pagamento delle visite specialistiche (entro un massimale annuo a persona).

Come richiedere una prestazione

Il numero della Centrale Operativa di Fondo EST è 06.510311 (dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 19.30) per:

  • prenotazioni di visite specialistiche e prestazioni di diagnostica presso le strutture convenzionate di SiSalute per Fondo EST
  • approfondimenti sulle prestazioni sanitarie e sulle modalità di richiesta rimborso.

Il numero verde di UniSalute per Fondo EST (800.016.648 dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 19.30) serve per:

  • prenotazioni di pacchetti di prevenzione, prestazioni di odontoiatria e diagnostica odontoiatrica
  • approfondimenti sull’area ricoveri, interventi ed ospedalizzazione domiciliare.

Come ottenere un  rimborso

Puoi effettuare una richiesta di rimborso si può accedere dal sito www.fondoest.it all’area riservata MyFondoest o tramettere la documentazione via posta. L’accredito, una volta approvato il rimborso, arriva entro 2/3 mesi.