Usare la clipboard di Flock con Zoho Writer

di Agnese Bascià

scritto il

Il social browser Flock, nato dai laboratori Mozilla per adempiere ai numerosi compiti di un utente del Web 2.0, dispone di default di una “Web Clipboard“, una funzionalità che riproduce il meccanismo degli “Appunti” di Microsoft Office, ma all’interno dello stesso browser.

Per cui, mentre navighiamo potremmo selezionare testo o immagini in una pagina web e trascinarli nella clipboard, la cui sidebar si apre cliccando sul pulsante situato sulla toolbar o da “Tools | Web Clipboard”. Questo drag-and-drop in Rete ci consente di ottenere una buona mole di dati, che potremmo utilizzare per un post, ricorrendo per esempio al rinnovato Zoho Writer.

Lanciamo l’editor di Zoho, effettuando il login; copiamo all’interno del corpo del testo quanto abbiamo raccolto in Internet, semplicemente trascinando con il mouse ogni pezzo di testo o link o immagine estrapolato e copiato nella clipboard di Flock. Se riteniamo che questi testi saranno utilizzati anche in futuro, salviamoli nella stessa “Web Clipboard”, ricorrendo magari alle cartelle per organizzarli meglio.

Tutto quanto copiato nella “Web Clipboard” può essere usato nelle varie applicazioni di Zoho o in quelle di Google Docs indistintamente, evitando così di dover ricorrere a una estensione della clipboard di Windows, Mac OS o Linux. Flock infatti è un browser multipiattaforma, che può essere integrato anche dalle estensioni per Mozilla Firefox.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!