Tratto dallo speciale:

Quinto Conto Energia: in vigore le nuove tariffe

di Redazione PMI.it

scritto il

In vigore dal 27 Agosto il Quinto Conto Energia, ecco le Regole Applicative del GSE per l'accesso alle nuove tariffe incentivanti per la produzione agevolata di energia da fonti rinnovabili di tipo Fotovoltaico.

E’ entrato in vigore il 27 Agosto il Quinto Conto Energia, il decreto ministeriale contenente la nuova disciplina e le nuove tariffe incentivanti per la produzione agevolata di energia da fonti rinnovabili di tipo Fotovoltaico.

Il GSE (Gestore dei Servizi Energetici) aveva già diffuso in data 7 Agosto le Regole  per l’iscrizione e il riconoscimento delle tariffe incentivanti di cui al V Conto Energia.

Quinto Conto Energia: Regole Applicative GSE

Ricordiamo che gli impianti con potenza fino a 1 MW godono di tariffa omnicomprensiva, per quelli di potenza superiore è prevista una tariffa premiale e per quelli in autoconsumo una tariffa sui generis a seconda che siano realizzati su pergole, serre, tettoie, pensiline, barriere acustiche o fabbricati rurali.

Raggiunta la soglia dei 6 miliardi di euro di costo cumulativo annuo previsto per il Quarto Conto Energia, dunque, alle imprese della filiera restano ora soltanto 700 milioni a cui poter accedere e solo previa ammissione alle agevolazioni tramite iscrizione al registro degli impianti.

Ad esclusione di quelli che beneficiano della esenzione, i proprietari degli impianti fotovoltaici obbligati all’iscrizione al registro dovranno fare domanda entro 15 giorni dalla data di entrata in esercizio, presentando attestato di avvenuto pagamento delle spese di istruttoria della pratica.

Intanto, il GSE ha aperto il 1° registro per impianti di potenza superiore a 12 chilowatt: si potrà inoltrare richiesta di iscrizione fino al 18 settembre 2012 attraverso il portale web del GSE.