Fonti rinnovabili: incentivi alle imprese umbre

di Teresa Barone

scritto il

Contributi alle imprese umbre per investimenti in efficienza energetica e fonti rinnovabili.

La Regione Umbria promuove un nuovo bando per finanziare le imprese che investono nell’efficienza energetica, erogando contributi per incentivare la produzione di energia da fonti rinnovabili. L’iniziativa è rivolta alle PMI del territorio attive nell’estrazione dei minerali da cave e miniere, nel manifatturiero, nelle costruzioni, nel commercio all’ingrosso e al dettaglio, riparazione di autoveicoli e motocicli, trasporto e magazzinaggio, servizi di alloggio e ristorazione.

=> Incentivi Rinnovabili: il nuovo Conto Termico

Contributi

Sono previsti contributi per l’avvio di interventi volti a favorire un utilizzo razionale dell’energia e l’autoproduzione energetica da fonti rinnovabili. Gli investimenti delle imprese non devono essere inferiori a 30mila euro, mentre le percentuali dei finanziamenti variano a seconda delle dimensioni delle imprese: 30% per grandi imprese, 40% per le medie e 50% per le piccole.

Domande

Le richieste di contributo possono essere inoltrate fino al 30 ottobre 2015, seguendo le indicazioni riportate sul bando.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Umbria

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali