Tratto dallo speciale:

Expo: internazionalizzazione per PMI sarde

di Redazione PMI.it

scritto il

Parte il bando promosso dalla Regione Sardegna a favore delle imprese che promuovono l’internazionalizzazione nel corso di Expo 2015.

Scade il prossimo 30 agosto il bando promosso dalla Regione Sardegna, e approvato lo scorso 11 maggio, per incentivare l’internazionalizzazione delle imprese nel corso di Expo 2015. Le risorse ammontano a 500mila euro e i contributi saranno erogati secondo una procedura a sportello, fino al completo esaurimento dei fondi stanziati.

=> Expo 2015 e internazionalizzazione: bando in Sardegna

Destinatari

Possono inoltrare le richieste le aggregazioni di imprese sarde (associazioni temporanee (A.T.I.), contratti di rete o società consortile) formate in prevalenza da imprese artigiane (80%).

Contributi

I contributi potranno essere utilizzati per finanziare i progetti promossi in linea con la strategia regionale “Sardegna Isola della qualità della vita” (sono ammesse le spese sostenute entro il 30 settembre 2016).

«Il bando – afferma l’assessore Francesco Morandi – supporta la promozione delle imprese artigiane sui mercati esteri, favorendo l’aggregazione attraverso strumenti idonei a produrre effetti duraturi nel tempo, non limitati esclusivamente al periodo di apertura dell’esposizione universale. Con questa iniziativa si intende migliorare la posizione strategica delle aziende isolane sul piano internazionale “e il conseguente incremento degli scambi commerciali specie con i Paesi obiettivo.»

Il bando è scaricabile dal portale Web della Regione Sardegna.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Sardegna

I Video di PMI