Sostegno alle start-up giovanili toscane

di Teresa Barone

scritto il

Al via la selezione per le migliori idee d’impresa presentate da under 35 toscani: il bando “I GO! - Impresa, Giovani, Occupazione”.

Prende il via un nuovo bando finalizzato a favorire la nascita di start-up giovanili e promosso dall’Unione delle Province della Toscana: “I GO! – Impresa, Giovani, Occupazione” rappresenta infatti un’opportunità per promuovere la nascita di imprese da parte degli imprenditori under 35 e si basa sulla selezione delle migliori idee progettuali, i cui autori potranno beneficiare di specifici servizi di consulenza e formazione.

Formazione per le nuove start-up

Il bando prevede infatti la selezione iniziale dei migliori 300 progetti imprenditoriali presentati da giovani under 35, ammessi a un percorso formativo di 40 ore. Saranno successivamente identificate 150 idee d’impresa in grado di accedere alla seconda fase del programma, vale a dire un percorso di accompagnamento che si snoderà attraverso incontri con imprenditori, case studies e mentoring.

Premio di 1900 euro

Le migliori 30 idee di start-up beneficeranno di un premio pari a 1900 euro come rimborso delle spese sostenute per l’insediamento iniziale, per le consulenze professionali, per l’iscrizione al registro e la formazione accessoria. È possibile inviare le proposte fino al 7 febbraio 2014. Il bando e tutte le informazioni per partecipare alle selezioni sono pubblicate sul sito Tag Toscana. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana)