Tratto dallo speciale:

Formazione per assunzione: bando nelle Marche

di Redazione PMI.it

scritto il

Contributi alle imprese marchigiane che attivano percorsi formativi finalizzati all’assunzione dei partecipanti.

La Regione Marche concede contributi alle imprese per incentivare la formazione finalizzata all’assunzione di lavoratori attualmente esclusi dal mondo del lavoro (disoccupati, inoccupati e lavoratori in mobilità).

=> Alta Formazione: al via proposte e voucher

Beneficiarie degli aiuti sono le imprese residenti nel territorio della Regione Marche, o anche con sede operativa esterna purché promotrici di percorsi formativi finalizzati all’assunzione in ambito regionale.

I progetti formativi (di aggiornamento o specializzazione) finanziabili devono basarsi sulla trattazione di argomenti funzionali alle necessità e ai bisogni delle stesse imprese che li propongono.

Le imprese destinatarie dei contributi (calcolati sulla base del costo ora/allievo pari a 10 euro) devono garantire l’assunzione entro sei mesi dal termine delle attività formative di almeno il 60% degli allievi idonei, attraverso contratti a tempo indeterminato o determinato e contratti di collaborazione coordinata e continuativa.

=> Incentivi assunzione giovani e donne: come riceverli

I progetti formativi devono essere presentati accedendo alla piattaforma SIFORM, mentre le domande cartacee devono pervenire entro il 31 dicembre 2013.

Maggiori informazioni sul bando sono pubblicate sul sito della Regione Marche

=> Leggi tutte le news per le PMI delle Marche