Innovazione imprese agricole: bando in Lazio

di Teresa Barone

scritto il

La Regione Lazio stanzia 5 milioni di euro a favore delle imprese agricole che investono nell’innovazione: contributi a fondo perduto fino a 150 mila euro.

La Regione Lazio promuove l’innovazione delle imprese agricole con un nuovo bando pubblico da 5 milioni di euro.

Le risorse a disposizione delle PMI si inseriscono all’interno della “Misura 124” del Programma di sviluppo rurale (Psr) 2007/2013, che prevede la concessione di finanziamenti a fondo perduto per coprire fino al 70% delle spese totali, e per un importo massimo di contributo pari a 150mila euro per ciascun progetto.

Bando innovazione PMI agricole

Il bando a favore delle imprese agricole laziali rappresenta una risorsa importante per potenziare la competitività delle aziende locali, e per creare un sistema di produzione agroalimentare basato sulla qualità dei prodotti.

L’assessore regionale alle politiche agricole Angela Birindelli ha sottolineato l’importanza del provvedimento:

«Si tratta di un bando importante sul quale è prevista una dotazione finanziaria di 5 milioni di euro, finalizzato ad incrementare il valore aggiunto dei prodotti agroalimentari del Lazio e a creare una maggiore cooperazione tra i soggetti che operano all’interno delle filiere, attraverso il miglioramento di processi logistici ed organizzativi.»

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali