Tratto dallo speciale:

Umbria: contributi per fiere internazionali alle Pmi di Terni

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Pmi Umbria: la Camera di Commercio ha stanziato contributi per le imprese operative nella provincia di Terni per la presenza in rassegne di rilievo internazionale.

Umbria: le imprese operanti nella provincia di Terni possono beneficiare di un nuovo contributo per la partecipazione alle manifestazioni fieristiche di rilievo internazionale.

Sono finanziabili tutte le rassegne svoltesi in Italia, o all’estero, per tutti i settori purché permanga il requisito di  avere la propria sede e/o unità operativa in provincia di Terni.

Le spese che possono beneficiare dei contributi sono quelle relative alla locazione e all’allestimento dello spazio espositivo, fino al 50% dell’importo complessivo al netto d’Iva.

Inoltre è previsto un tetto massimo di 3.000 euro per la partecipazione a fiere specializzate di rilievo internazionale nei paesi extra UE, un massimo di 2.000 euro per le rassegne allestite all’interno dell’Unione Europea e 1.500 euro per la presenza a fiere specializzate di rilievo internazionale in Italia.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito della Camera di Commercio o all’Ufficio Promozione e Sviluppo (tel. 0744/489227; e-mail: promozione@tr.camcom.it).