Bando Alternanza a Como

di Teresa Barone

scritto il

La CdC di Como sostiene le iniziative di alternanza scuola-lavoro: contributi e formazione per i tutor.

Favorire l’attivazione di progetti di alternanza scuola-lavoro sul territorio, supportando le imprese che si impegnano a inserire studenti stipulando convenzioni con le scuole locali: questo l’obiettivo del nuovo bando pubblicato dalla Camera di Commercio di Como, iniziativa rivolta alle PMI e alle micro imprese iscritte al Registro nazionale dell’alternanza.

=> Assunzioni agevolate, lo sgravio segue il lavoratore

Bando

Il bando prevede la concessione di contributi per coprire i costi delle attività svolte fra il 29 maggio ed il 31 dicembre 2017, secondo quanto previsto dalla convenzione firmata con il singolo istituto scolastico.

Sono previsti contributi pari a 200 euro per ogni percorso di alternanza attivato, coprendo fino a un massimo di 800 ore e ottenendo maggiorazioni se a essere ospitati sono studenti disabili.

La Camera di Commercio, inoltre, propone percorsi di formazione gratuiti per i tutor nominati dalle imprese.

Domande

Le domande possono essere presentate entro il 30 novembre 2017, come indicato sul sito camerale.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia