Bando start-up 2016 a Bolzano

di Teresa Barone

scritto il

Contributi per la capitalizzazione di imprese e start-up concessi dalla Provincia di Bolzano.

La Provincia di Bolzano promuove un bando mirato a favorire la capitalizzazione delle nuove imprese e la nascita di start-up innovative. Il progetto si rivolge sia alle imprese nate da meno di cinque anni, sia ai ricercatori che vogliono costituire una società di capitali entro breve tempo.

=> Finanziamenti start-up, ecco le favorite

Bando start-up

Il bando prevede la concessone di contributi compresi fra i 50mila e i 200mila euro (la quota sarà pari al capitale versato dai soci). Per ottenere le risorse occorre che l’attività sia insediata sul territorio altoatesino e che vi siano presenti un Business Angel o di un Venture Capitalist.

«La presenza di un Business Angel – afferma il direttore della Ripartizione innovazione Maurizio Bergamini – fornisce assistenza al management della neonata impresa. Gli studi dimostrano che le aziende con questa figura nella propria compagine sociale si sono sviluppate con ritmi di crescita molto superiori.»

Adesioni

Le imprese e le start-up devono presentare un business plan inerente una specifica area tematica, relativa alle tecnologie per le risorse sostenibili e alle tecnologie trasversali. La scadenza del bando è prevista per il 16 dicembre 2016. Sul sito della Provincia di Bolzano è possibile trovare tutte le informazioni utili.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Trentino Alto Adige

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali