Competitività: risorse per imprese sarde

di Teresa Barone

scritto il

Nuovi fondi per favorire la competitività delle imprese sarde: in arrivo 724 milioni di euro in cinque anni.

La Regione Sardegna mette in campo nuove risorse per favorire la competitività delle imprese isolane: con un plafond pari a 724 milioni di euro – 229 dei quali liberati entro la fine del 2015 – l’amministrazione programma interventi e misure volte a incrementare la presenza all’estero nei comparti dell’agricoltura, industria, turismo e cultura.

=> Indice di disagio alle stelle per le PMI sarde

Programma

Come ha assicurato l’assessore regionale alla Programmazione Raffaele Paci, entro le prossime settimane saranno pubblicati i primi bandi relativi alle risorse stanziate:

«Al centro del programma, come promesso in campagna elettorale, ci sono le imprese, la loro competitività ed efficienza. Si tratta di dare una svolta importante alle aziende per fare investimenti e innovazione tecnologica e riprendere un cammino che la crisi di questi anni ha interrotto. I bandi saranno semplici e i primi saranno pubblicati entro un mese una cosa deve essere chiara: se gestissimo questi bandi come è stato fatto nel passato andremo incontro al fallimento.»

Investimenti

Il Presidente della Regione Francesco Pigliaru ha sottolineato la necessità di aprire la Sardegna agli investimenti, creando tuttavia una base solida nel sistema produttivo locale anche:

«preparando management di qualità all’interno delle imprese.»

=> Leggi tutte le news per le PMI della Sardegna

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali