Risorse per start-up giovanili in Lazio

di Teresa Barone

scritto il

Garanzia Giovani in Lazio: formazione, accompagnamento e agevolazioni per le nuove start-up giovanili.

Ammonta a 3,5 milioni di euro il fondo stanziato dalla Regione Lazio per favorire l’avvio di start-up e nuove imprese giovanili: un plafond di risorse che sarà utilizzato sia per finanziare la nascita di nuove attività guidate da giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, sia per la promozione di percorsi di accompagnamento e formazione (nell’ambito del programma Garanzia Giovani).

=> Sviluppo imprese: Call for Proposal in Lazio

Formazione e finanziamenti

Le nuove start-up possono beneficiare sia di percorsi formativi e di accompagnamento, per un totale di 100 ore complessive messe a disposizione da Bic Lazio, sia delle agevolazioni concesse grazie al Fondo rotativo nazionale ancora in fase di costituzione.

«I drastici cambiamenti  che sono avvenuti nel mercato del lavoro per effetto della crisi economica –  ha dichiarato l’Assessore Lucia Valente – impongono di allargare le misure di politica attiva del lavoro per favorire l’inserimento o il reinserimento delle persone nel tessuto produttivo.  Per questa ragione abbiamo scelto di accompagnare con un programma dedicato all’autoimpiego e all’autoimprenditorialità i giovani che scelgono  di rischiare e di mettersi in gioco in prima persona.»

Tutte le informazioni sul bando sono pubblicate sul sito della Regione Lazio.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Lazio