Contributi imprese artigiane in Friuli Venezia Giulia

di Teresa Barone

scritto il

Contributi fino a 74mila euro alle imprese artigiane del Friuli Venezia Giulia: domande entro il 30 settembre 2015.

La Regione Friuli Venezia Giulia concede contributi alle piccole imprese artigiane attive sul territorio, al fine di valorizzare l’artigianato locale e il comparto dell’abbigliamento nei centri urbani della Regione. Il bando è destinato alle microimprese, PMI, consorzi e società consortili che operano nel ramo delle lavorazioni artistiche, dell’artigianato tradizionale e dell’abbigliamento.

=> Piano salva-imprese in Friuli

Finanziamenti

I contributi a fondo perduto possono finanziare i costi relativi ai lavori di ampliamento, ristrutturazione e manutenzione straordinaria manutenzione degli immobili che possono essere adibiti a laboratori, come anche l’acquisto di arredi, macchinari e attrezzature per i laboratori oppure le spese di progettazione (gli investimenti devono essere compresi tra 5mila e 75mila euro).

Incentivi

Le risorse stanziate possono coprire il 30% delle spese sostenute (40% nel caso di imprese artigiane frutto di iniziative di imprenditoria giovanile e femminile o situate nelle aree di svantaggio socio economico).

Domande

Le domande devono essere inviate entro il 30 settembre 2015, secondo quanto indicato nel bando.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Friuli Venezia Giulia

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali