Operativo il Fondo MiSE per le PMI creative

di Redazione PMI.it

scritto il

Incentivi alle PMI nei settori Cultura, Arte, Musica e Audiovisivo: contributi a fondo perduto, partecipazione nel capitale e finanziamenti agevolati.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato un decreto che rende operativo il Fondo d a 20 milioni di euro, per ciascun anno 2021 e 202, destinati alle Piccole e Medie Imprese creative, volto a promuovere l’avvio di nuove imprese PMI e lo sviluppo dei settori Cultura, Arte, Musica e Audiovisivo:

  • erogando contributi a fondo perduto,
  • intervenendo nel capitale sociale delle imprese stesse,
  • concedendo finanziamenti agevolati per l’acquisto di macchinari innovativi, servizi specialistici, finalizzati anche alla valorizzazione di brevetti.

Potranno beneficiare delle misure tutte le attività d’impresa dirette allo sviluppo, creazione, produzione, diffusione e conservazione dei beni e servizi. In particolare, relative ai settori: architettura, archivi, biblioteche, musei, artigianato artistico, audiovisivo compresi il cinema, la televisione e i contenuti multimediali, software, videogiochi, patrimonio culturale materiale e immateriale, design, festival, musica, letteratura, arti dello spettacolo.

Il provvedimento, firmato anche dal Ministro della Cultura, è stato inviato alla Corte dei Conti per la registrazione.