Tratto dallo speciale:

Incredibol: bando Imprese, Professioni e Startup creative

di Redazione PMI.it

scritto il

L’edizione 2021 del bando Incredibol finanzia i progetti innovativi di imprese e professionisti in vari settori creativi con contributi a fondo perduto.

Incentivare lo sviluppo delle professioni e delle imprese creative in Emilia-Romagna: il bando Incredibol 2021 – iniziativa coordinata dal Comune di Bologna in collaborazione con un’ampia rete di partner e finanziata dalla Regione – ha proprio questo obiettivo. L’edizione in corso si rivolge alle imprese e ai liberi professionisti, offrendo supporto e contributi a fondo perduto per favorire la realizzazione di progetti innovativi nei settori creativi, come design, l’artigianato artistico, l’industria del gusto, la moda, l’editoria, la TV e la radio, il cinema, la musica e spettacolo, l’architettura e l’arte contemporanea. L’avviso pubblico si declina in due diverse sezioni:

  • sezione Startup: ha come principali destinatari giovani creativi under 40, che siano agli inizi dell’attività, con un’idea imprenditoriale valida e già avviata da non più di 4 anni. Sono previsti 10 contributi da 10mila euro;
  • sezione Innovazione: dedicata a imprese, liberi professionisti, studi associati o associazioni che vogliono sviluppare progetti di innovazione di prodotto, servizio, processo, gestione, mercato, anche in collaborazione con realtà non appartenenti al settore creativo. Sono previsti 5 contributi da 20mila euro.

=> Imprese Emilia-Romagna: risorse per investimenti e occupazione

Tutti i soggetti partecipanti devono avere sede operativa e svolgere l’attività prevalentemente nel territorio della Regione Emilia-Romagna, alla data del 1° giugno 2021. Ai fini della valutazione delle domande, sono ammesse a rendicontazione le spese sostenute nel periodo compreso tra il 01/01/2021 e il 31/12/2022. Le domande per accedere ai contributi possono essere inviate entro il 28 settembre 2021, come illustrato sul bando ufficiale.