Anticipo fatture digitale: soluzioni ad hoc

di Redazione PMI.it

scritto il

Liquidità in 48 ore con l'anticipo delle fatture al 90% del credito pro-soluto: il nuovo servizio Passepartout-Workinvoice di richiesta online.

Richiedere l’anticipo fatture direttamente dal software gestionale, ottenendo liquidità immediata in modo flessibile e veloce. Questo è quanto permette di fare il nuovo servizio attivato Passepartout grazie alla collaborazione con la fintech Workinvoice. Il servizio si rivolge alle società di capitali con un fatturato superiore al milione di euro, per ottenere liquidità immediata senza vincoli e solo per determinati crediti.

È possibile scegliere dal proprio gestionale Passepartout quali fatture cedere, per ottenere il 90% dell’importo del credito in 48 ore dall’operazione, senza aprire un conto corrente, senza garanzie e attraverso una semplice procedura guidata online.

La cessione del credito effettuata con la piattaforma di Workinvoice è sempre pro-soluto e semplifica il lavoro amministrativo dell’impresa, consentendo di non dover monitorare i pagamenti dei clienti.

=> Anticipo fatture: guida in pillole

Poter contare su liquidità immediata è un’esigenza comune a molte imprese, soprattutto date le difficoltà dettate dalla crisi economica da Covid-19. Secondo un’indagine sul Working Capital delle aziende italiane a cura dell’osservatorio Cribis-Workinvoice, infatti, rileva come l’emergenza sanitaria in corso e gli effetti del lockdown siano destinati ad avere un impatto negativo sul fatturato di almeno il 20% rispetto allo scorso anno, per 7 imprese su 10.

La soluzione di Passepartout e Workinvoice si propone proprio di andare incontro alle necessità delle imprese, che richiedono di poter pianificare il fabbisogno finanziario in maniera semplice e attraverso un’unica interfaccia grazie all’integrazione dell’invoice trading – ovvero l’anticipo fatture digitale – all’interno del software gestionale dell’impresa.

I Video di PMI